Pordenone, Lovisa jr: “Durissima contro la Samb, Capuano ha dato una marcia in più”

Dopo la grande cavalcata in Coppa Italia Tim e l’incredibile sfida contro l’Inter a San Siro terminata ai rigori, i risultati stagionali del Pordenone hanno vissuto una frenata inaspettata, con i ramarri che ora rischiano addirittura di rimanere fuori dal treno playoff.

Matteo Lovisa, uomo mercato e figlio del presidente del club veneto, teme la sfida con la Samb del prossimo weekend (si gioca domenica al Bottecchia alle ore 16,30) e usa parole dolci verso mister Capuano:

“Rossitto ha una buona media punti, ma ancora non basta- ha dichiarato a TuttoC.com- . Sappiamo che la nostra qualificazione agli spareggi promozione non dipende solo da noi, ma sono convinto che se faremo sei punti nelle due sfide che ci restano riusciremo a entrare nei play off. Samb? Sarà una partita durissima, ma non possiamo più sbagliare. Inoltre hanno un tecnico che stimo molto come Capuano che ha dato una marcia in più alla squadra da quando è arrivato. Erano a metà classifica e ora sono secondi, ha grandi meriti e poi è bravissimo a isolare la squadra da tutte le polemiche, basti vedere cosa ha fatto lo scorso anno a Modena…”.

Commenti

comments