Vietato abbattersi: tutto è in gioco…e si torna al Riviera!

Mister Eziolino Capuano è stato chiarissimo dopo la sconfitta della sua Samb contro il Bassano, non trovando alcun tipo di alibi per il k.o in terra veneta: “Io sono un uomo onesto e oggi dico che la squadra non è mi piaciuta, abbiamo meritato di perdere. Ora ci si rialza con il lavoro e il sudore”.

Parole nette, che però sottolineano un assunto fondamentale: abbattersi per una sconfitta su un campo difficile è assolutamente vietato, con la Samb che resta ampiamente in gioco per il secondo posto e saldamente al terzo, a più 3 su Bassano (che ha una gara in più) e Sudtirol.

Poi domenica si tornerà al Riviera per un match di fuoco e mai banale contro il Teramo, con i tifosi rossoblù che come sempre saranno il dodicesimo uomo in campo pronto a trascinare Conson e compagni. Niente paura Samb, dunque: tutto è ancora possibile e ora si torna nel Tempio Del Tifo…

Commenti

comments