Zammarini, la Samb e quel retroscena: “Abbiamo provato a prenderlo a gennaio”

Un talento smisurato, che la Samb ha avuto la “sfortuna” di vedere da molto vicino domenica scorsa nel match giocato al Bottecchia. Roberto Zammarini ha già conquistato Pordenone grazie alle sue giocate e con l’ultima tripletta realizzata ai rossoblù ha fatto riaccendere le sirene di mercato nei suoi confronti.

Classe 1996, Zammarini è di proprietà del Pisa e difficilmente i ramarri riusciranno a riscattarlo dal prestito, perché i toscani stanno già ricevendo sondaggi da club di categoria superiore e a fine stagione lo faranno rientrare alla base.

E pensare che su Zammarini, nell’ultimo mercato di gennaio, era piombata anche la Samb, come confermato dallo stesso mister Eziolino Capuano nella sua intervista al QS:

“A Pordenone Zammarini ci ha segnato tre gol, uno dei quali davvero molto bello. Parliamo di un ragazzo del ’96 che mi piace tanto, al punto che a gennaio l’ho cercato per provare a portarlo a San Benedetto. Il tentativo c’é stato, ma purtroppo non siamo riusciti a prenderlo…”.

Commenti

comments