Il Cosenza si prepara all’inferno rossoblù: “A San Benedetto clima infuocato”

La Samb è uscita sconfitta 2-1 dal match di ieri sera contro il Cosenza, ma i giocatori calabresi non si sentono al sicuro in merito al passaggio del turno. Nella mixed zone del San Vito, infatti, tutti hanno parlato della sfida di ritorno, facendo capire di temere particolarmente il Sambodromo.

Il centrocampista Bruccini ha parlato di “ambiente infuocato a San Benedetto“, mentre l’autore del secondo gol Baclet ha dichiarato addirittura di essere “pronto alla guerra per la partita con i rossoblú“. Lo stesso mister Piero Braglia ha invitato tutti alla calma, del resto con la sua esperienza sa bene che il discorso qualificazione al momento resta davvero apertissimo.

90′ decisivi, con la Samb che avrà la possibilità di giocarli in 12: la città si scalda per un’altra notte di passione pura…

Commenti

comments