Fabiani: “La Samb è andata oltre ogni più rosea aspettativa e adesso…”

Angelo Fabiani

Il direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani è tornato a parlare della Samb e lo ha fatto sulle colonne del Corriere Adriatico in una lunga intervista. Il dirigente è molto amico del patron Fedeli avendo vissuto insieme un’esperienza calcistica a Terni e proprio in merito al presidente della Samb dichiara: “Fedeli è uno che non si accontenta mai, nella vita non gli è stato regalato niente. Vuole sempre vincere, anche sfide impossibili, è nella sua indole. Le diatribe con Capuano? Il presidente è impegnato e si fida dei professionisti, avrebbero dovuto dirgli che Capuano è una prima donna e sarebbe stata difficile la convivenza”.

Ma c’è la possibilità di un approdo di Fabiani a San Benedetto? il direttore sportivo lo esclude: “Se dovessi arrivare lì qualcuno andrebbe a casa. Sto scherzando e comunque io rimango alla Salernitana anche la prossima stagione. Con Fedeli preferisco mantenere l’amicizia, e non è vero che lo consiglio. Si dice che io abbia consigliato prima Moriero e poi Capuano ed invece il direttore sportivo Panfili ha scelto Capuano perchè ci aveva lavorato ad Arezzo, mentre Moriero ha avuto un colloquio con Andrea Fedeli”.

Infine una considerazione sul campionato della Samb: “E’ andata oltre ogni più rosea previsione disputando un ottimo campionato, adesso iniziano i playoff che non sempre vengono vinti dai migliori”. 

Commenti

comments