Vallocchia: “Volevo rimanere, auguro alla Samb di vincere i playoff”

Per la prima volta da quando ha lasciato il club rossoblù Andrea Vallocchia torna a parlare della Samb. Il centrocampista, adesso all’Olbia, è tornato sulla sua cessione dichiarando al Resto del Carlino: “A prescindere da come era cominciata la stagione, la mia intenzione era quella di rimanere e fare bene a San Benedetto. Le cose però nel calcio possono cambiare da un momento all’altro e fortunatamente si è creata la possibilità di andare all’Olbia”.

Su di lui, e sul suo trasferimento si è detto molto, e gli strascichi polemici tra i suoi familiari e Capuano non sono ancora finiti ma a guardare avanti e gettare acqua sul fuoco ci pensa proprio lui: “Il mio rapporto col tecnico? La ritengo una parentesi chiusa, che fa parte del passato. Io lo stimo come allenatore e tra noi non ci sono mai stati problemi”. 

Vallocchia ad Olbia ha collezionato 11 presenze realizzando una rete, trovando meno il campo rispetto al girone d’andata disputato a San Benedetto, e proprio alla Samb fa un bell’augurio in vista dei playoff: “Spero che possano vincerli e salire in Serie B, il mio futuro? lo valuterò con il mio agente”.

Commenti

comments