Che caos in Lega Pro: solo una decina di iscrizioni su 59

È arrivato il momento caldo di ogni estate in Lega Pro, quello in cui davvero tante società hanno problemi con le iscrizioni ai rispettivi campionati.

Quest’anno, però, il caos è totale e i dati emersi fanno capire di come la situazione sia dramattica. A ieri sera, infatti, erano state presentate solo una decina di domande su 59: un numero eloquente, anche se il termine ultimo per iscriversi naturalmente non è ancora scaduto.

Le difficoltà sono molte, basti pensare che la Lega Pro non ha uno sponsor e che non potrà contare nemmeno sui 5 milioni di sponsor che Fabbricini aveva promesso per sanare il blitz della mutualità.

Reggiana, Mestre, Pro Piacenza, Fidelis Andria e Matera rischiano seriamente di saltare, ma delicatissime sono anche le situazioni di Trapani e Siracusa. Il conto alla rovescia per le iscrizioni continua con cattivi presagi…

Commenti

comments