Destino beffardo: Baclet a gennaio poteva firmare per la Samb

I suoi due gol da subentrato (uno all’andata e l’altro al ritorno) hanno deciso il doppio confronto tra Cosenza e Samb, eliminando di fatto la squadra di Moriero dalla corsa al sogno Serie B.

L’impatto di Allan Pierre Baclet sui quarti di finale playoff è stato determinante e pensare che a gennaio l’attaccante francese poteva finire proprio alla Samb, su precisa richiesta di Eziolino Capuano (che lo aveva già allenato in passato). A confermarlo è stato lo stesso tecnico campano:

“Baclet non lo scopriamo certo oggi, è un giocatore che ho valorizzato e creato io. Avrei voluto prenderlo a gennaio, ma poi come sapete sono state fatte altre scelte…”.

Dal possibile sbarco in Riviera ai gol che hanno gelato una piazza intera: Baclet e la Samb, destino beffardo…

Commenti

comments