L’addio di Aridità: “Dalla Samb emozioni uniche, due anni meravigliosi”

I problemi fisici ne hanno condizionato l’utilizzo soprattutto in questa sua ultima stagione in rossoblù e ora per Vincenzo Aridità è arrivato il momento dell’addio.

Il portiere si separa dalla Samb dopo due anni molto intensi, lasciando un ricordo bellissimo come calciatore e uomo. Ecco il saluto dell’ex Lanciano affidato al suo profilo Instagram:

“Per me qui sono stati due anni meravigliosi: San Benedetto è un posto fantastico, una città meravigliosa e con gente splendida… E poi c’è lei, la Samb: negli ultimi 10 anni ho passato le mie domeniche negli stadi, ma le emozioni che ti regala questo stadio sono uniche”.

Commenti

comments