Il saluto di Minnozzi: “La Samb per me è un sogno, daró l’anima per questi tifosi”

Matteo Minnozzi ha scelto la Samb e nei primi giorni di luglio metterà la firma sul nuovo contratto che lo legherà al club del presidente Fedeli per i prossimi due anni.

Un trasferimento voluto fortemente da entrambe le parti, con l’ex gioiellino del Porto D’Ascoli che è pronto a dare il massimo in maglia rossoblù. Ecco le sue parole in esclusiva alla nostra redazione:

“La Samb non è una piazza qualsiasi, per me è un sogno arrivare a vestire questa maglia e quando ricevi una chiamata del genere non puoi dire di no. Ho incontrato il presidente Fedeli e gli ho detto le stesse cose, non vedo l’ora di iniziare questa avventura e giocarmi le mie carte in Serie C. Sono uno che non si accontenta mai e daró l’anima per questi fantastici tifosi, cercando di ripagare anche la grande fiducia che la società ha avuto nei miei confronti. Nei prossimi giorni firmerò il contratto e sarò pronto per il ritiro di Roccaporena”.

Chiusura con due battute su mister Magi.

“Sinceramente non ho ancora parlato con lui, ma lo conosco bene perché mi ha allenato a Gubbio. È una grande persona e un ottimo allenatore, lo stimo davvero tanto. Sono contento di ritrovarlo qui alla Samb, mi farò trovare pronto ogni volta che mi darà l’occasione di scendere in campo”.

Commenti

comments