Riecco Capuano: “Alla Samb ho fatto bene, ora aspetto la Serie B”

Aveva provato ad inseguirla con la Samb nei mesi della sua comunque positiva esperienza in Riviera, ma Eziolino Capuano non ha ancora abbandonato l’idea di allenare in Serie B nella prossima stagione.

Il tecnico campano, intervenuto a Blunote, ha chiaramente ammesso che non prenderà in considerazione nessuna offerta dalla D dopo i risultati ottenuti in rossoblù. Ecco le sue parole:

“Sono stato accostato al Taranto e, essendo una piazza faraonica, mi fa solo piacere: sono innamorato della città, però aspetto la Serie B. E’ solo un problema di categoria: senza nessuna presunzione, in D non allenerei. Ho vinto tre volte su tre l’Interregionale, ma è successo circa diciotto anni fa. Se il Taranto si trovasse in Serie C sarei venuto a piedi, rinunciando anche a una chiamata in serie cadetta. Negli ultimi anni ho fatto bene, come a Modena e non ultimo il secondo posto con la Samb, che non si deve dimenticare. Può chiamarmi anche il Real Madrid in serie D, ma in quella categoria non ci vado. Ovviamente, quando qualcuno ti fa una proposta lavorativa va sempre ringraziato”.

 

 

Commenti

comments