ESCLUSIVA, Cacia: “Sono svincolato. Ritorno nelle Marche? Preferisco non parlare”

Lui alla Samb è sempre piaciuto e nell’estate scorsa la trattativa per portarlo in rossoblù è stata concreta.

Poi l’accordo non fu trovato e Daniele Cacia scelse di restare in Serie B con la maglia del Cesena, diventando il bomber con la media gol più alta di tutti i tempi nel campionato cadetto.

Raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, l’ex Verona ci chiarisce la sua situazione contrattuale:

“Attualmente sono svincolato e non più di proprietà del Cesena (l’opzione per una seconda stagione in bianconero era attivabile solo in caso di promozione in Serie A ndr). Non ho un procuratore, gestisco da solo le mie cose da qualche anno a questa parte. I contatti per tornare a giocare nelle Marche? Al momento preferisco non parlare, non voglio dire niente…”.

Cacia non conferma e non smentisce, preferendo godersi giorni di sole proprio in Riviera, dove vive con la sua famiglia: tra un bagno e un altro il telefono squillerà ancora, il suo futuro resta tutto da scrivere…

 

Commenti

comments