La Samb pesca in Abruzzo il giovane talento Mattia Bruni

La Samb ha contrattualizzato l’ennesimo giovane in questo calciomercato ed allora cerchiamo di capire di chi si tratta. Mattia Bruni è uno dei ragazzi che si è messo in mostra nell’ultimo campionato di Serie D. Classe ’99, attaccante, Bruni nasce a Manoppello, e muove i primi passi nella squadra del suo paese prima di passare al River Chieti. L’opportunità in Serie D a 18 anni gliela da il Pratola Nerostellati, società aquilano promossa dall’Eccellenza, e Bruni coglie al volo quest’occasione. In un campionato gioca 29 partite, di cui 19 da titolare, e segna 6 reti. Un ottimo bottino per questo calciatore che parte dall’esterno d’attacco, ma che nelle giovanili ha giocato anche centralmente.

Qualche tifoso critica questa politica della società rossoblù ma va detto che tutti i calciatori fin qui prelevati sono ragazzi che si son fatti le ossa nei campionati minori e che a suon di gol hanno dimostrato di avere fame e voglia di salire sempre più su. Da Minnozzi, a Kernezo fino appunto a Bruni, ragazzi che in Eccellenza o in D hanno fatto parlare di loro per puntare al professionismo. Vedremo se tra di loro ci sarà qualcuno in grado di infiammare il sambodromo.

Ecco la scheda di Bruni: SCHEDA

Commenti

comments