Non solo fallimenti: a breve partiranno le penalizzazioni in Serie C

Nelle ultime ore altre squadre importanti hanno conosciuto lo spettro del fallimento: dalla Reggiana e Fidelis Andria in Serie C, fino alla coppia Bari-Cesena in B.

Rischia molto anche l’Avellino tra i cadetti, mentre in terza serie sono aggrappate ad un filo Matera, Lucchese e Cuneo. Parliamo di club che hanno presentato in extremis ricorso contro la mancata iscrizione al campionato e che adesso aspettano il verdetto finale.

Umberto Calcagno, vicepresidente dell’AIC, fa capire come presto scatteranno anche le penalizzazioni:

“Non è certo un buon messaggio presentare ricorso in questo modo, ma bisogna inserire il tutto nel periodo difficile che sta passando l’Italia. Su questo siamo d’accordo con la proposta del presidente Gravina di inserire un termine perentorio per le iscrizioni e per i ricorsi, abolendo le tappe intermedie. Questo perché da domani inizierà il conteggio delle penalizzazioni già in essere e ogni anno non può andare così”.

 

Commenti

comments