Stanco-Samb, salta l’incontro con l’agente dell’attaccante

Francesco Stanco decide Samb-Renate

Slitta l’incontro tra la dirigenza della Samb e l’agente di Francesco Stanco per parlare della delicata situazione dell’ex Cremonese: il suo ingaggio è molto oneroso e valido fino a giugno 2019, la Samb vorrebbe quindi spalmarlo in due anni e allungare il contratto fino al 2020.

L’agente non sembra d’accordo, ma nelle ultime ore i rossoblù starebbero spingendo per cercare di trattenere Stanco, con il faccia a faccia tra le parti che era previsto tra oggi e domani negli uffici romani del presidente Fedeli.

Tutto rinviato però, visto che lo stesso agente non riuscirà a liberarsi in questi giorni a causa degli impegni a Milano in sede di calciomercato: il meeting si dovrebbe quindi svolgere tra venerdì e sabato.

 

Commenti

comments