Gravina chiude le porte a Bari e Avellino: “Niente più ripescaggi in Serie C”

Gabriele Gravina

Due nobili decadute come Bari e Avellino sognavano di non ripartire dai dilettanti, ma il presidente Gabriele Gravina chiude ogni possibilità di ripescaggio in Serie C:

“Avellino e Bari in Serie C? Abbiamo chiuso l’organico, è scaduto il termine che dava la possibilità di presentare le domande di ripescaggio. Alcune società hanno avuto problemi nelle rispettive leghe d’appartenenza, hanno avuto l’opportunità di poter disputare un campionato diverso come città ma non credo che le leghe possano intervenire o ipotizzare degli scenari differenti da quello attuale“. 

Commenti

comments