Lamazza punta sulla sua Samb ed esalta Russotto: “In C può fare tutto”

il direttore sportivo Lamazza

Il calciomercato della Samb non prevede altri squilli prima della fine delle trattative, con la società rossoblù che ritiene di aver allestito una squadra molto competitiva per il prossimo campionato di Serie C.

Pensiero ripetuto dal DS Francesco Lamazza, che al Corriere Adriatico esalta molti dei singoli presenti in rosa, a partire da Russotto e Stanco: 

“Magi vede Russotto come attaccante esterno nel 4-3-3 o mezz’ala nel 3-5-2, ma uno così in Serie C può permettersi di fare tutto. Russotto è il classico giocatore che deve spaccare gli equilibri di una partita. Stanco? Nessuno lo ha mai discusso dal punto di vista tecnico, il presidente Fedeli aveva solo parlato di problema di natura economica. È un professionista e un punto di riferimento per lo spogliatoio, trascina il gruppo e gode della massima fiducia di tutti”.

Chiusura sul capitolo vice Stanco, con la società che ha deciso di rimanere così in attacco:

“Occhio a Di Massimo, molti ce l’hanno chiesto ma per noi è un patrimonio e pensiamo possa essere l’anno della sua consacrazione. Prendere un altro attaccante significava togliere spazio a lui e anche a Minnozzi, che sta facendo un ottimo precampionato”.

Commenti

comments