Malore durante un provino con l’Ascoli: il supporto della Samb

La S.S. Sambenedettese fa gruppo intorno alla famiglia del piccolo calciatore quattordicenne che nella giornata di giovedì 2 Agosto mentre stava effettuando un provino con la sua squadra del cuore, l’Ascoli Calcio 1898 FC SpA, é stato colpito da un ictus. La società rossoblù con un tifo incessante augura al giovane talento un pronto rientro in campo e di poter realizzare i suoi migliori sogni sportivi.

La nostra redazione si associa al messaggio della Samb, nella speranza che il giovane torni presto a correre dietro il suo amato pallone: forza Riccardo!

Commenti

comments