Samb-Miceli: decide Fedeli

Miceli e la Samb più vicini? Al momento non si direbbe, piuttosto è meglio dire che sono giorni decisivi, e tutto è in mano al patron rossoblù Franco Fedeli che non si sposta dalla sua posizione. E’ inutile nascondere che il presidente della Sambenedettese non è per nulla contento di come sia scaturita ed evoluta la vicenda tanto che al Corriere Adriatico odierno dichiara: “L’adeguamento che ha proposto il suo procuratore non lo concedo. O resta alle condizioni del contratto in essere oppure va in una delle società che lo richiedono a fronte di un indennizzo economico o di un giovane interessante da girarci”.

Ieri mattina c’era stato un incontro tra i dirigenti rossoblù con il procuratore Tateo, si era parlato di un prolungamento del contratto di Miceli, ma ovviamente l’ultima decisione spettava al patron che risponde in maniera sibillina. La questione resta irrisolta per ora, c’è da aspettarsi ulteriori sviluppi nei prossimi giorni.

 

 

Commenti

comments