Uno squillo di Russotto e festa rossoblù sugli spalti: vittoria di misura a Civitanova

La Samb batte 1-0 la Civitanovese in trasferta al “Comunale”, in una serata piacevole soprattutto per la grande festa a tinte rossoblù sugli spalti, visto che le due tifoserie sono gemellate da anni.

Mister Giuseppe Magi si affida al tridente Russotto-Minnozzi-Stanco dal 1′, con il prezioso recupero di Ilari in mezzo al campo. Il match, però, è avaro di emozioni e l’unico squillo resterà il gol dello stesso Russotto al 23′. Prima frazione con davvero poche occasioni nitide: da segnalare una buona incursione di Minnozzi al 20′, che si procura un interessante calcio di punizione dal limite, poi battuto fuori dallo stesso attaccante ex Porto d’Ascoli. Ci prova anche il giovane ex Empoli Islamaj al minuto numero 35, ma la mira è imprecisa.

Nella ripresa entrano De Paoli e il gioiellino belga Leavens, ma la partita resta bloccata e il risultato non cambia più: tanti sbadigli insomma, con la Samb che vince con il minimo sforzo e sabato pomeriggio sfiderà il San Nicolò Notaresco al Sabatino D’Angelo nell’ultimo test precampionato.

 

 

Commenti

comments