L’ex Samb Mosconi travolge il Grottammare: cade anche il Porto d’Ascoli

Andrea Mosconi

Inizio di campionato da incubo per il Grottammare, che all’esordio perde 5-1 in casa contro il Tolentino allenato dall’ex Samb Mosconi.

La squadra di Manoni era addirittura passata in vantaggio al 4′ grazie al tiro da fuori (con deviazione) del giovanissimo italo-albanese Haxhiu, preso in prestito proprio dal club del presidente Fedeli.

Una rete che però servirà a poco, visto che la reazione del Tolentino si dimostra rabbiosa: prima pareggia Terriaca su rigore (33′), poi gli altri gol ospiti arrivano tutti nella ripresa e portano la firma di Tittarelli, Cicconetti, Capezzani e Tortelli.

Il Grottammare ‘piange’, ma il Porto d’Ascoli non ride di certo: anche gli uomini di mister Alfonsi, infatti, hanno incassato una brutta sconfitta all’esordio (2-3 il finale): dopo l’iniziale vantaggio firmato Liberati (in rete dal dischetto), la San Marco Leonese ne fa tre al Ciarrocchi, grazie allo squillo di Iuvalè e alla doppietta del bomber Gabaldi. Inutile il gol di Sensi in pieno recupero, che rende solo meno pesante il k.o dei padroni di casa.

Commenti

comments