Russotto inizia a brillare, ma la Samb ha bisogno del miglior Stanco

Francesco Stanco decide Samb-Renate

Le ultime due amichevoli precampionato della Samb (prima contro il Rimini, poi ieri a Civitanova) hanno comunque regalato indicazioni importanti a mister Giuseppe Magi, che può sorridere soprattutto per la grande crescita di Andrea Russotto.

Il fantasista ex Napoli e Catania sta migliorando sempre di più la sua condizione fisica ed ha anche realizzato due gol consecutivi che fanno ben sperare. Chiamato a fare la differenza, la sensazione è che le ambizioni da vertice dei rossoblù passeranno proprio dalla stagione di Russotto.

La Samb, però, per puntare in alto ha bisogno di ritrovare pure il miglior Stanco, al centro di un’estate di trattative e alla fine rimasto in Riviera. Il suo precampionato era iniziato alla grande, poi qualche acciacco fisico e le continue voci di mercato hanno cambiato tutto e l’ex Modena è a secco da un bel po’.

Niente paura, comunque: l’unica cosa che conta sarà quello di averlo al top per l’inizio del campionato, quando le partite inizieranno a contare davvero.

Commenti

comments