Da Russotto a Stanco: Fedeli e quel patto con gli over

Terminata la partita contro il Renate, il presidente Franco Fedeli non ha nascosto tutta la rabbia per l’inaspettata sconfitta all’esordio in campionato della sua Samb.

Appena finita la conferenza stampa del post match, però, il patron rossoblù ha chiesto alla dirigenza di poter avere un colloquio immediato con il DS Lamazza, mister Magi (che ha poi ammesso la chiacchierata definita “costruttiva”) e alcuni giocatori esperti. Tra loro c’erano Russotto (probabilmente il più brillante domenica), Calderini, Signori e anche Stanco, oggetto di critiche dopo la negativa prestazione con i lombardi.

“Devo per forza parlare con gli over per capire cosa sia successo – ha dichiarato Fedeli – , non posso certo rivolgermi a dei giovani, non avrebbe senso”.

Fedeli ha chiesto attaccamento alla maglia e un pronto riscatto già a partire dalla sfida di Teramo: sbagliare è umano, perseverare sarebbe diabolico…

 

Commenti

comments