Da Moretti a Rajcic: quanti centrocampisti liberi sul mercato

LLe difficoltà incontrate dalla Samb in questo inizio di stagione sono state diverse e in molti si sono chiesti come mai si sia dovuto subito mettere da parte il progetto del 4-3-3.

 

La risposta è semplice, tutto ruota attorno al “problema” playmaker: ci si aspettava la crescita di Bove nel ruolo davanti alla difesa, ma se il regista non gira diventa praticamente impossibile attuare quel sistema di gioco. Il 4-3-3 ha bisogno dell’uomo d’ordine capace di dettare i tempi alla squadra, accorciando le distanze tra i reparti: sarebbe servita un’alternativa di esperienza a Bove, uno in grado di farlo crescere senza fretta togliendogli responsabilità.

 

Ora l’ex Juventus Primavera è infortunato e il DS Fusco ha fatto capire che un rinforzo servirebbe subito. Tanti sono i giocatori liberi in quella zona del campo, ma non più Massimo Loviso: lui avrebbe fatto follie farebbe follie per tornare alla Samb dopo aver conquistato la Serie B sul campo con il Cosenza ed essersi ritrovato improvvisamente a casa. Due giorni fa, però, ha firmato con il Modena.

 

Sui social molti tifosi spingono, invece, per Federico Moretti (LEGGI QUI PER VEDERE LA SCHEDA), svincolato dopo due stagioni all’Avellino e una vita da protagonista nel campionato cadetto. Lui sarebbe un colpaccio per la categoria, mentre la pazza idea Alberto Aquilani non è nemmeno da prendere in considerazione. Occhio all’ex Catania Caccetta e soprattutto a Ivan Rajcic, “a spasso” pur avendo giocato molto a Caserta lo scorso anno e con alle spalle 400 partite tra i professionisti.

 

Libero c’è anche Armin Bacinovic, ma anche in questo caso sembra utopia pensare ad un suo ritorno. I nomi disponibili per il ruolo di playmaker sono molti, ora bisognerà vedere se il patron Fedeli deciderà di cambiare idea ricorrendo al mercato svincolati.

 

 

Commenti

comments