Ballarin, la demolizione parte domani: previsti 30 giorni di lavori

stadio Ballarin

Sarà installato domattina il cantiere per l’esecuzione dei lavori di demolizione controllata delle parti pericolanti della tribuna ovest dell’ex stadio Ballarin.

 

Il settore Lavori pubblici ha individuato la ditta affidataria utilizzando la procedura della somma urgenza stante il pericolo rappresentato dalla precarietà della struttura, come certificato dal tecnico appositamente incaricato. La spesa prevista è di 120mila euro e la durata stimata dei lavori è di 30 giorni.

 

Dell’intera operazione è stata data formale comunicazione alla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio delle Marche. Nella lettera trasmessa via PEC si specifica che “l’Amministrazione ha dato specifico indirizzo di salvaguardare, come condiviso con Codesta Soprintendenza, laddove possibile, le tracce del vecchio muro di recinzione del campo lato ovest, precisando che tuttavia le parziali demolizioni dello stesso effettuate nei decenni, la scadente qualità dei materiali utilizzati all’epoca ed infine l’avanzato stato di degrado non consentono di garantirne la sopravvivenza”.

Commenti

comments