Fedeli: “Solo un pezzo pregiato al prezzo giusto mi farebbe cambiare idea”

Il Presidente della Sambenedettese Franco Fedeli
Il Presidente della Sambenedettese Franco Fedeli

Il patron Franco Fedeli non fa drammi per il ko di Teramo e torna anche a parlare di mercato. Per il presidente i movimenti saranno a gennaio, perchè ad ogni entrata dovrà comunque corrispondere un’uscita, ma sul Resto del Carlino odierno non chiude del tutto la porta all’arrivo di uno svincolato: “Solo un prezzo pregiato al prezzo giusto mi ci farebbe pensare, ma non credo che sia facile trovarlo adesso. Anzi adesso i giocatori rimasti a casa ti chiedono il doppio, ed io mi sono stancanto di buttare i soldi”. 

Difficile dunque che si possa rinforzare l’organico adesso. In merito al prossimo impegno con il Pordenone il patron chiede alla squadra di mettere in campo il giusto spirito: “La gara che ci attende non è nè più difficile, nè più facile delle altre. Come sempre tutto dipenderà da noi, dallo spirito con il quale affronteremo l’impegno. Non ci deve interessare che ora loro siano primi in classifica, anche perchè perdendo con la Fermana hanno dimostrato di non essere irresistibili”.

 

Commenti

comments