Il lavoro di Roselli si vede e piace

La grinta di mister Roselli

Adesso possiamo dirlo, Giorgio Roselli sta conquistando la Sambenedettese ed i suoi tifosi. L’allenatore umbro ha impiegato un pò per risollevare il morale di una squadra abbattuta, ma adesso è tutta un’altra Samb. Analizzando le partite disputate dalla Samb sotto la sua gestione, solamente a Ravenna non si sono visti progressi, ma già dalla vittoria con l’Imolese, e nelle gare seguenti, la formazione rossoblù se l’è giocata con un altro piglio.

LA MATURAZIONE SEMBRA PIU’ VICINA
E’ stato un processo durato un mese, e nel quale la Samb ha dimostrato tutta la sua inesperienza e fragilità. Pensiamo al pareggio col Pordenone, ma anche l’immeritata sconfitta di Vicenza. Finalmente però, contro la Feralpisalò i ragazzi di Roselli sono riusciti a tenere alta la concentrazione per 90′. Inoltre un dato statistico ci dice che la Samb aveva preso gol in ogni partita negli ultimi due mesi. Ieri questo non è accaduto e Pegorin è riuscito a tenere inviolata la sua porta, un dato che accerta la crescita della squadra.

Commenti

comments