Lulli parla da doppio ex: “La Samb è speciale, ma domani può succedere di tutto”

A San Benedetto ha vissuto una stagione importante nel 2016/2017, quando fu sicuramente uno dei rossoblù più positivi durante tutto l’arco del campionato. Poi il passaggio al Pordenone, con il quale si è anche tolto la soddisfazione di giocare una partita a San Siro da protagonista contro l’Inter.

Parliamo di Luca Lulli, che al Corriere Adriatico ha usato parole da doppio ex in vista di Samb-Pordenone:

 

Ho visto la Samb in difficoltà a Fano quando l’abbiamo affrontata, ma domani i rossoblù potranno contare sulla solita spinta del Riviera delle Palme, sicuramente un valore aggiunto. Gli uomini di Roselli hanno bisogno di vincere, ma anche il Pordenone deve riscattare la sconfitta contro la Fermana, quindi penso che sia una partita aperta a qualsiasi risultato. Comunque, la Samb per me è speciale, in quella stagione ho dato tanto e ricevuto altrettanto. Mi reputo un passionale e le emozioni vissute a San Benedetto non le avevo mai provate”. 

Commenti

comments