Il Sudtirol perde 2-0 a Torino: “Ora testa alla Samb”

Paolo Zanetti

Termina al quarto turno il sogno del Sudtirol in Coppa Italia. Gli altoatesini, prossimi avversari della Samb in campionato, perdono a Torino per 20: Soriano al 24’ e Edera al minuto numero 81 regalano la qualificazione ai granata allenati da Mazzarri.

 

A fine partita l’allenatore Paolo Zanetti fa capire che ora la testa è tutta alla sfida di domenica al Riviera delle Palme:

 

Il gol annullato ci ha fatto arrabbiare, mi sembra un fuorigioco incredibile. Non eravamo venuti qua per dominare, questo lo sapevamo. Questa partita deve darci motivazione per il prosieguo del campionato: ci attendono due partite difficilissime contro Samb e Ternana. Abbiamo grandi potenzialità ma al momento non le stiamo esprimendo totalmente. Ora pensiamo solo al match contro i rossoblù, testa a San Benedetto”.

Commenti

comments