La Samb cresce: una sola sconfitta nelle ultime sette partite

La 14esima giornata del girone B di Serie C ha raccontato che finalmente la Sambenedettese è fuori dalla zona retrocessione. Certo, non c’è ancora da star tranquilli, ma è certamente una bella iniezione di fiducia per i calciatori rossoblù, dopo un inizio davvero molto difficile. I meriti di mister Roselli sono evidenti, e come succede nel calcio sono i numeri a confermare il benessere della sua cura: 3 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta nelle ultime 7 partite giocate. 

La squadra adesso dimostra di saper lottare, di saper soffrire e soprattutto di saper portare il risultato dalla sua parte nei momenti cruciali del match. Roselli ha dato ai ragazzi il cinismo ed il carattere che è mancato all’inizio, adesso la Samb riesce anche a reagire quando va sotto, una carattaristica fondamentale per scalare la classifica.

Commenti

comments