Un record da aggiornare: un gol subito negli ultimi sette match

Gubbio Samb

La Samb di Roselli manca l’aggancio alla zona playoff ma scrive un piccolo record. Un solo gol subito in sette partite, addirittura nessuno nelle ultime quattro, tornando indietro nei dati statistici degli ultimi 30 anni non si trova un’altra Samb in grado di offrire questa tenuta difensiva. In due mesi la formazione rossoblù è passata dall’avere una delle peggiori difese, ad essere una delle migliori.

A fare da contraltare c’è però un dato negativo, ed è quello riferito all’attacco. Senza punte la Samb non punge, e così il reparto offensivo ha collezionato appena 14 centri in 18 giornate. Ieri, come calciatori d’attacco, Roselli aveva a disposizione Calderini, Russotto, Ilari e Di Massimo, praticamente nessuno di loro è una punta centrale di ruolo anzi, Ilari viene utilizzato in una posizione ben più avanzata rispetto alle sue reali caratteristiche.

Dunque per ora la cura Roselli funziona, ma è come se un medico curasse un paziente avendo a disposizione pochissime medicine. Ci auguriamo che dopo le prossime due giornate ed il conseguente inizio del calciomercato, si possa dare al mister qualche arma offensiva in più oltre al recupero di Stanco.

Commenti

comments