Fusco parla chiaro: “Prima la salvezza, non prendiamo in giro le persone”

Dal suo arrivo e da quello di Roselli le cose sono cambiate in casa Samb, con Rapisarda e compagni che hanno trovato la giusta serenità per scalare la classifica dall’ultimo posto e agganciare il treno playoff. Il DS Fusco, però, tiene i piedi per terra:

Bisogna sempre guardare da dove si è partiti – ha dichiarato al Corriere Adriatico -, quindi c’è da ricordarsi dove eravamo ed essere realisti. Se arrivano i playoff o vinciamo il campionato sarei al settimo cielo ovviamente, ma l’importante è non prendere in giro nessuno. È chiaro che l’ambizione deve essere quella di raggiungere i playoff, ma prima di tutto pensiamo alla salvezza.

Nel calcio non c’è mai nulla di scontato e le cose vanno guadagnate sul campo con lavoro e sacrificio”.

Commenti

comments