Teramo nel caos per le parole del nuovo socio: “La camorra scelta di vita”

Di Matteo

La camorra è una scelta di vita”, una frase choc per presentarsi come nuovo amministratore delegato del Teramo che a distanza di diverse ore sta ancora scatenando polemiche.

L’ha pronunciata, in un’intervista a Vera Tv, Nicola Di Matteo, nuovo socio minoritario del club abruzzese. “Mah sinceramente non me la sento adesso di dire che la camorra è una montagna di schifo. Ripeto, la considero una scelta di vita, loro hanno rispetto di me e io rispetto di loro. Ognuno fa la sua scelta, io quando avevo 16 anni sono scappato da Caserta e ho iniziato a vivere a Bologna per costruirmi una nuova vita”.

In casa Teramo questo caos non è sicuramente il modo ideale per avvicinarsi alla sfida contro la Samb, in programma sabato 19 gennaio alle ore 18,30 al Riviera delle Palme.

Commenti

comments