Federico svela: “Fedeli non voleva Mancuso, l’ho dovuto pregare”

Sandro Federico

Arriva il Teramo al “Riviera delle Palme” ed ovviamente ritorna in auge il nome di Sandro Federico, ex direttore sportivo rossoblù adesso in forza proprio nel club abruzzese. Sul Corriere Adriatico odierno il dirigente è tornato a parlare della sua esperienza a San Benedetto ed in particolar modo dell’affare Mancuso svelando: “Fedeli non ha mai creduto nelle sue qualità, l’ho dovuto pregare per farlo firmare quando lo abbiamo ingaggiato, e non ha creduto in lui quando più volte gli dissi che era il momento di rinnovargli il contratto. Non ha capito che su Mancuso si poteva fare un affare importante, non solo nella cessione ma anche inserendo una percentuale di guadagno in una eventuale rivendita. Guadagnava cifre irrisorie e non aspettava altro di ottenere una proposta di rinnovo”. 

 

Commenti

comments