Il Bayern a San Benedetto? “Siamo gemellati, sarebbe una grande cosa”

Bayern Monaco

L’assessore allo sport di San Benedetto Pierluigi Tassotti è stato chiaro: «Alla prossima edizione del torneo giovanile vorrei invitare il Bayern Monaco, siamo gemellati con la tifoseria bavarese e sarebbe una grande cosa». Dichiarazioni arrivate al termine della prima edizione della manifestazione, che ad inizio gennaio ha visto protagoniste in Riviera (oltre a Samb, Fermana e Pescara) club di Serie A come Inter, Atalanta, Genoa, Sassuolo e Udinese.

L’evento, costato circa 25 mila euro, ha fatto registrare una buona presenza di pubblico e addetti ai lavori (avvistati tra gli altri osservatori di Milan e Roma), arrivati a San Benedetto per scovare nuovi talenti in erba.

Il Bayern Monaco, insomma, potrebbe sbarcare in Riviera ad inizio 2020: un’ipotesi affascinante che prende sempre più corpo.

Commenti

comments