Bianchimano, rimpianto di gennaio: media gol da urlo a Catanzaro

Bianchimano

Il suo nome è stato accostato a lungo alla Samb durante il mercato di gennaio, visto che da “under” sarebbe potuto arrivare a prescindere in rossoblù, anche senza liberare una casella “over”.

Parliamo di Andrea Bianchimano, attaccante classe ‘96 dal fisico imponente e dalle grandi prospettive future. Partito in prestito da Perugia, il centravanti milanese si è trasferito al Catanzaro, bravo a bruciare tutti nell’ultima sessione invernale di trattative.

Risultato? Doppietta all’esordio in campionato con la Casertana, gol in Coppa Italia decisivo per eliminare il Catania e altro sigillo ieri nel derby vinto 4-3 in trasferta contro la Reggina. In totale fanno 4 reti in 3 partite, numeri da sballo per uno che già in Calabria viene chiamato “Bianchigol”. Catanzaro se lo gode, molte squadre lo rimpiangono: del resto,  bomber under del genere possono fare la differenza in Serie C.

Commenti

comments