E’ una Samb spuntata, non vince e nemmeno crea occasioni

Come una maledizione, come una beffa, la Samb non sa più vincere ed inanella la sesta partita consecutiva senza ottenere il successo. Quello che più preoccupa però, è la pochezza offensiva dei rossoblù che in 90′ hanno creato una sola occasione da gol (con un centrocampista) confermando di avere grosse difficoltà dalla metà campo in avanti. Certo il clima del “Riviera delle Palme”, semivuoto e ricco di malumari, non aiuta ma ormai non si può parlare più di casualità, la Samb ha problemi in attacco e lo confermano i numeri. Ha il quinto peggior reparto offensivo del girone B, ben 15 squadre hanno segnato di più, e la media dei tiri in porta a partita è preoccupante.

Molti tifosi chiedevano una punta nel mercato di gennaio che potesse aiutare a migliorare queste difficoltà palesate sin da settembre, la punta non è arrivata e finora neppure i gol di Russotto e Di Massimo, i due giocatori sui quali Fedeli e Fusco puntavano per il girone di ritorno. Si sbloccheranno? C’è da augurarselo perchè il calendario adesso dice che le avversarie saranno nell’ordine Ternana, Pordenone, Vicenza, Feralpi e Triestina, gare toste nelle quali serve una svolta per non continuare a perdere posizioni in classifica.

Commenti

comments