Di Pasquale soffre lontano dalla sua Samb: “Volevo aiutare i miei compagni”

Di Pasquale

La sua stagione stava andando benissimo, poi l’infortunio al ginocchio e un’operazione necessaria che lo terrà fuori per tutto il rush finale in campionato. Davide Di Pasquale soffre lontano dalla sua Samb, ma ci tiene a ringraziare la società per il rinnovo di contratto. Ecco le parole del difensore rossoblù rilasciate a Vera Tv:

Purtroppo questo brutto infortunio non mi ha permesso di dare una mano ai miei compagni, è brutto stare fuori e non poter giocare a calcio. Spero davvero di rientrare il più presto possibile, anche se credo questa stagione per me sia finita. Non avrebbe senso affrettare il ritorno in campo e rischiare ricadute, meglio tornare quando sarò pronto al 100%.

Sono molto contento per il rinnovo di contratto e ci tengo a ringraziare la società e il Ds per la fiducia che hanno avuto su di me. Proprio per questo voglio rimettermi subito a disposizione, è stato un grande gesto che mi sta aiutando a superare questo brutto periodo”.

Commenti

comments