Fissore salva la Samb al 91’: i rossoblù strappano un punto a Salò

Samb

La Samb sfida la Feralpisalò allo stadio ‘Lino Turina’, nel match valido per la giornata numero 31 del campionato di Serie C, girone B. La partita in avvio è piuttosto bloccata, con le squadre che si studiano a vicenda. La prima palla gol capita alla Feralpi, con l’ex Ascoli Pesce che colpisce il palo al 18’ con un violento tiro da fuori.

A passare in vantaggio sono proprio i padroni di casa, con Scarsella che al 26’ batte Sala impattando alla grande un cross basso dalla sinistra. La Samb non riesce a reagire e al minuto numero 36 solo un altro palo nega il raddoppio ai “Leoni del Garda”: questa volta è Legati a far venire i brividi ai rossoblù in mischia.

Il primo tempo finisce 1-0 per la Feralpisalò, padrone della gara contro una Samb troppo spenta. Nella ripresa Roselli inserisce subito Di Massimo e Rocchi per Calderini e Russotto, ma i lombardi sembrano controllare bene il match.

La prima vera palla gol per i rossoblù arriva al 73’: Stanco prolunga per il neo entrato Caccetta, ma la Feralpisalò riesce a salvarsi grazie all’uscita provvidenziale del proprio portiere. Il match sembra ormai concludersi sull’1-0, ma nel recupero ci pensa ancora a Fissore a pareggiare. Il difensore mette dentro al 92’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Di Massimo e fa esplodere il settore ospiti, regalando un pareggio insperato alla banda Roselli.

Commenti

comments