Gli ex Samb Cuccù e Mengo battono 3-1 il Grottammare

Il Grottammare perde 31 in trasferta contro il Porto Sant’Elpidio, che consolida il secondo posto staccando il Fabriano Cerreto e resta a tre punti di distanza dalla capolista Tolentino. I ragazzi di Manoni restano fuori dalla zona play-out, ma ora devono guardarsi le spalle per non essere risucchiati in fondo alla classifica.

Il primo tempo del match è scoppiettante, con gol e occasioni. Panichelli porta in vantaggio il Porto Sant’Elpidio, mandando il pallone all’incrocio. Il Grottammare reagisce subito e trova il pareggio poco dopo: De Panicis premia il taglio di Jallow, che è bravo a farsi trovare nel posto giusto per firmare l’1-1.

Passa solo un minuto, però, e il Porto Sant’Elpidio è di nuovo in vantaggio, stavolta con il colpo di testa di Palladini su cross di Frinconi. Nel secondo tempo i ragazzi dell’ex Samb Mengo resistono al ritorno degli avversari e nel finale calano il tris con Zita. Brutta sconfitta per i rivieraschi, dunque, che ora hanno una settimana per ricaricare le batterie e cercare di rifarsi.

 

 

P.S.ELPIDIO: Smerilli, Frinconi, Stortini, Orazi (64′ Marozzi), Nicolosi, Monserrat, Panichelli, Palladini (90′ Marziali), Adami (91′ Marcantoni), Cuccù (75′ Ceijas), Ruzzier (62′ Zira). All. Mengo.

 

 

GROTTAMMARE: Beni, Orsini (87′ Favelli), Lanza (91′ Vespasiani), Haxhiu (57′ Casolla), Traini (57′ D’Angelo), Di Antonio, Jallow, De Cesare, Ciabuschi (73′ Bruno), De Panicis, Vallorani. All. Manoni.

 

Arbitro: Salvatori di Macerata

 

Marcatori: 35′ Panichelli, 41′ Jallow, 42′ Palladini, 88′ Zira

Commenti

comments