Ternana e Samb non si fanno male: finisce 0-0 con poche emozioni

Samb

La Samb sfida la Ternana nel recupero della nona giornata del campionato di Serie C, girone B. Roselli schiera Russotto a centrocampo e Calderini con Stanco in attacco, mentre Di Massimo parte dalla panchina.

Proprio Stanco mette i brividi ai padroni di casa al minuto 2: il bomber ex Modena colpisce di testa nonostante una trattenuta, ma Iannarilli riesce a respingere.

Attento anche il portiere rossoblù Sala su una delle poche offensive umbre nel finale di primo tempo. Al riposo, comunque, si va sullo 0-0, in attesa di colpi di scena nella ripresa. Gli ospiti vanno vicini al gol con Vantaggiato (68’) e su un’azione sventata da un grande salvataggio di Fissore. La Samb tiene e prova anche a pungere, ma non impensierisce più di tanto il portiere Iannarilli nei secondi 45’ di gioco. Le due squadre si accontentano di un punto a testa e i rossoblù tornano imbattuti dall’Umbria.

 

 

Ternana (4-3-1-2): Iannarilli; Fazio (15′ st Giraudo), Diakitè, Russo, Bergamelli; Defendi, Altobelli, Pobega; Rivas (45′ st Mazzarani); Bifulco (20′ st Frediani), Marilungo (20′ st Vantaggiato). All.: Fabio Gallo.

 

In panchina: Vitali, Gagno, Callegari, Castiglia, Boateng, Vantaggiato, Frediani, Giraudo, mazzarani, Hristov, Cori, Filipponi.

 

 

Samb (3-5-2): Sala; Celjak, Miceli, Biondi; Rapisarda, Caccetta (20′ st Signori), Bove (12′ st Gelonese), Russotto, Fissore; Calderini (20′ st Di Massimo), Stanco(41′ st Ilari). All.: Giorgio Roselli.

 

In panchina: Pegorin, Gelonese, Di Massimo, Rocchi, Ilari, D’Ignazio, Signori, Panaioli.

Ammoniti: 5′ pt Celjak (S), 34′ st Diakitè (T)

Commenti

comments