Samb femminile sempre più in alto: le rossoblù volano al terzo posto

Samb Femminile

Continua la striscia positiva della Sambfemminile di mister Silvestro Pompei che nell’ultimo turno del campionato di serie C Eccellenza ha pareggiato in trasferta 22 con l’Orvieto dopo essere stata in vantaggio due volte e subendo il pari in modo rocambolesco nel finale. Con questo pareggio le rossoblù portano a sei il numero dei risultati utili consecutivi. Nelle ultime sei gare, infatti, la Samb ha collezionato quattro vittorie e due pareggi scalando la classifica fino a raggiungere il terzo posto solitario, scavalcando la Vis Pesaro e portandosi a due punti dalla seconda ed a cinque dalla prima, battuta nel penultimo turno 4-3.

Parte bene la Samb che prende subito il pallino del gioco schiacciando l’Orvieto nella propria metà campo e sfiorando il gol dopo appena 2 minuti con un gran tiro della Castiglione. Le rossoblù continuano a spingere ed al 10′ sprecano un’occasionissima con la Bianchini che a due passi dalla porta colpisce di testa e fa la barba alla traversa. E’ il preludio al gol che arriva al 20′ con la Ponzini che da dentro area controlla e calcia di precisione battendo la portiera umbra. L’Orvieto tenta una timida reazione che produce solo un tiro da fuori facile preda di Straccia.

Inizia la ripresa con la Samb che parte forte alla ricerca del raddoppio. Ma al 55′ arriva, a sorpresa, il pareggio delle umbresu un’azione di contropiede caratterizzata da un evidente fallo dell’attaccante che travolge la portiera rossoblù in uscita. L’arbitro, troppo distante, non vede. Le rossoblù reagiscono rabbiosamente ed al 65′ tornano in vantaggio: filtrante della Malatesta per la Clementi che controlla in velocità ed insacca con un gran destro dal limite dell’area.

A 5′ dalla fine, però, arriva il pareggio: da un rinvio di una centrocampista umbra la palla rimbalza nell’area rossoblù, viene bloccata da Straccia che subisce una carica dall’avversaria e la perde, finendo contro la stessa attacante umbra e carambolando in rete. La partita finisce 2-2 e, nonostante tutto, arriva il sesto risultato utile consecutivo che consente alle rossoblù di consolidare il terzo posto in classifica, scavalcando le cugine della Vis Pesaro e restando a due punti dalla seconda in classifica.

SAMBENEDETTESE: Straccia; Fioroni, Acciarri, Marano, Bianchini (dal 70′ Olivieri); Malatesta, Ponzini, Pontini; Clementi, Castiglione, Sacchini (dal 55’ Spina) – A DISPOSIZIONE: Spina, Olivieri, Voltattorni, Marinelli, De Antonis. ALLENATORE: Silvestro Pompei– Vice: Pierdomenico Malatesta – Dirigente accompagnatore: Giuseppe Merlini

ORVIETO FC: Dellisanti; Splendiani, Monzi, Cannone, Bracalente; Babucci, Natalini, Brutti, Rastelli; Lanciotti, Ranzuglia. A DISPOSIZIONE: Selvi, Taschini, Vasilcaia, Giorgiana, Volpi. ALLENATORE: Massimo Luciani

Marcatori: 20’ Ponzini (S) – 55′ Antonini (O) – 65’ Clementi (S) – 85’ Gentileschi (O)

Commenti

comments