Fusco inibito fino al 30 aprile dopo l’espulsione contro l’Albinoleffe

Fusco

Espulso nella partita contro l’Albinoleffe, il DS della Samb Pietro Fusco è stato “inibito a svolgere ogni attività in seno alla FIGC, a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale fino a tutto il 30 aprile 2019, con ammenda di 500,00 euro”.

Questa la decisione del Giudice Sportivo, che ha punito Fusco “per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale durante la gara”.

Fusco, dunque, sarà costretto a vedere dalla tribuna le prossime partite della Samb.

Commenti

comments