Fedeli non riesce a sorridere: “Ottima Samb oggi, ma io penso di andare via”

Fedeli

Parole durissime per il presidente Fedeli, che non riesce proprio a godersi la vittoria della sua Samb per 3-0 contro l’Albinoleffe:

Oggi ho visto davvero una buona Samb, è arrivato un 3-0 molto convincente. Ho detto a Russotto di giocare sempre così, abbiamo ammirato un giocatore che fa la differenza quando scende in campo con questo atteggiamento. La vittoria, però, non cambia le cose: io a giugno penso di dare via, non sono venuto a San Benedetto per prendermi gli insulti.

I miei collaboratori non mi hanno detto alcune cose a inizio stagione, non abbiamo tirato fuori un giovane da quando sono qui e la gente è sempre contro di me. Allo stadio poi viene sempre meno gente, questi sono tutti i motivi per cui voglio andare via. Se non arriva un acquirente? Dovrete pensarci voi e trovare i soldi per iscrivere la squadra al campionato, sicuramente se restassi io prenderei giocatori giovani in prestito e non chi guadagna tanti soldi senza rendere. Nessuno di San Benedetto si è fattoe avanti per darmi una mano, si parla di Tempio del Tifo e Fossa dei Leoni ma mi sembrano tutte chiacchiere.

Per quanto riguarda il campo, invece, guardiamo avanti con ottimismo fino al termine della stagione. Se giochiamo sempre come oggi possiamo fare benissimo anche ai playoff”.

Commenti

comments