Un nuovo Ballarin per San Benedetto: tutti i punti del progetto

Ballarin

Grande entusiasmo al Palaspeca per la festa della Samb in occasione dei suoi 96 anni di storia, con le vecchie glorie in campo per una partita di calcio a 5.

La cosa più importante, però, è stata la presentazione da parte degli ingegneri Massimo Consorti e Cristiano Silvestri di un progetto per la riqualificazione dello storico stadio Ballarin, in collaborazione con la Curva Nord Massimo Cioffi: previsto un campo omologato fino alla Serie D (con parcheggio organizzato), un museo della Samb, la creazione di un’area verde e anche un monumento commemorativo. La Curva Sud, invece, sarebbe ricostruita e destinata a uso collettivo per i cittadini di San Benedetto.

A margine della presentazione, è intervenuto al microfono il sindaco Pasqualino Piunti, che ha voluto fare gli auguri alla società rossoblù e si è dichiarato «entusiasta di rappresentare una città e tifoseria che hanno fatto appassionare persone di tutto nel mondo».

Commenti

comments