Il rimpianto di Fusco: “Russotto ha giocato con antidolorifici, poteva fare la differenza”

Russotto

Solo 2 gol per Andrea Russotto, troppo poco per un giocatore che tutti si aspettavano potesse fare la differenza. La sfortuna però ha fatto la sua parte, con i problemi fisici di inizio stagione e lo stop accusato nella terz’ultima partita della regular season a Rimini.

Il DS Pietro Fusco, intervenuto al Corriere Adriatico, spiega che le condizioni dell’ex Napoli erano precarie in vista dei playoff:

Ci sono stati diversi problemi in questa stagione e anche gli infortuni hanno fatto la loro parte. Gelonese e Rocchi non hanno potuto giocare nei playoff e anche Russotto è un grande rammarico. Nel corso della partita contro il Rimini ha subito un brutto colpo al tallone, da quel momento in poi non è più riuscito ad allenarsi al meglio. È stato costretto a giocare con antidolorifici, peccato perché poteva fare la differenza”.

Commenti

comments