Il triste addio di Stanco: “Un peccato non vincere qui”

Stanco Samb

In questa stagione è stato sempre l’ultimo a mollare, con i suoi gol che hanno tenuto in gioco fino alla fine la Samb nella corsa per conquistare i playoff, poi vanificata dalla sconfitta contro il Südtirol al primo turno.

Parliamo di Francesco Stanco, uno che è rimasto molto colpito dalla piazza di San Benedetto: “Alla festa di compleanno della Samb mi sono reso conto ancora di più di quanto questa tifoseria sia unica – ha dichiarato nei giorni scorsi -. I nostri tifosi ci hanno sostenuto fino all’ultimo, anche quando stavamo perdendo 4-1 in casa contro il Vicenza. Vincere a San Benedetto sarebbe diverso per chiunque, gente così merita il meglio, peccato aver vissuto una stagione travagliata”.

Stanco, salvo clamorosi colpi di scena, saluterà la Samb e in tanti lo ricorderanno con affetto per aver sempre cercato di rispondere con sudore e gol alle critiche ricevute.

Commenti

comments