Montero-Samb, parla l’agente FIFA Mignini: “Ecco come è arrivato in rossoblù”

Paolo Montero nella sede della Samb

L’agente Fifa Marco Mignini, uomo che ha consigliato la scelta Montero alla Samb, spiega come si è arrivati alla firma dell’allenatore uruguaiano:

Montero aveva voglia di tornare in Italia, ne ero a conoscenza e così abbiamo proposto il suo nome al direttore sportivo Pietro Fusco, per capire se la Samb fosse interessata a questa grande scommessa – ha dichiarato Mignini al Corriere Adriatico -.  

Fusco ha subito colto l’occasione e si è sentito con Montero, informando il presidente Fedeli che poi ha dato il via libera all’operazione. Siamo poi venuti a San Benedetto per una breve visita, prima che il mister ripartisse per l’Uruguay.

Montero ha grande entusiasmo, mi ha detto che voleva ritornare prima possibile. Infatti sarà in Italia molto prima dell’inizio del ritiro, vuole iniziare a lavorare e curare tutto nei minimi dettagli”.

Commenti

comments