Il Porto d’Ascoli di Napolano vola, pari in rimonta per il Grottammare

Porto d’Ascoli

Weekend di festa non solo per la Samb dopo la grande vittoria sul Piacenza. Torna a raccogliere 3 punti, infatti, il Porto d’Ascoli dell’ex rossoblù Napolano, che batte 2-0 la San Marco Lorese al termine di una bella partita. I padroni di casa ci provano più volte con Valentini e Napolano, ma il primo tempo finisce 0-0, anche grazie alle ottime parate di Di Nardo sulle ripartenze degli ospiti. Al 60’ arriva il gol che sblocca il match: Napolano pennella in area, sponda di testa di Verdesi per Sanamè che mette dentro. La reazione della San Marco Lorese non è efficace e al minuto numero 80 il Porto d’Ascoli firma il definitivo 2-0 con Rossi.

Pareggia invece 22 il Grottammare contro l’Urbania, nella giocata sul neutro di Altidona per l’indisponibilità del Pirani. A passare in vantaggio sono gli uomini allenati da mister Pazzaglia al 22′, con Bozzi che batte Beni in uscita e fa 1-0. I biancocelesti non si perdono d’animo, reagiscono rabbiosamente e trovano il pareggio con bomber Ciabuschi al 41’.

Nella ripresa il Grottammare cerca in tutti i modi di vincere la partita, rischiando però di perderla. L’Urbania firma il 2-1 in contropiede con Lucciarini al 58’ e solo il gol del gioiellino De Panicis all’83’ salva i rivieraschi dalla beffa. Finisce 2-2, in una partita dalle mille emozioni.

Commenti

comments