La Samb di Montero è magica: 3-1 show per i rossoblù a Cesena

Samb

La Samb sfida il Cesena in campionato allo stadio “Orogel Dino Manuzzi” con 1000 tifosi al seguito e mister Montero conferma la stessa formazione titolare che ha steso 4-2 il Piacenza.

Il primo tempo rossoblù è magico, con Di Massimo che al 23’ pennella al bacio per capitan Rapisarda, bravissimo a mettere dentro di testa il gol dell’1-0. La Samb non si ferma, continua a disegnare calcio e Angiulli firma un raddoppio da sogno al 29’: botta da fuori e tifosi in delirio.

La banda Montero strappa applausi e va al riposo sul doppio vantaggio. 0-2 al Manuzzi. Nella ripresa il Cesena accorcia con Borello al 62’, ma i rossoblù non si intimoriscono e continuano a spingere: ci pensa Miceli al 78’ a svettare di testa su un calcio di punizione battuto alla grande da Orlando e a firmare il definitivo 3-1 che fa impazzire i mille tifosi arrivati da San Benedetto.

Al 91’ espulso Santurro e, con i cambi finiti, in porta deve andare bomber Cernigoi: il risultato però non cambia più e Montero vola al terzo posto con 18 punti, a -4 dal Padova capolista sconfitto ieri in casa dal Ravenna.

 

Cesena (3-4-3) Agliardi; Maddaloni(1′ st Zerbin), Brignani, Sabato(24′ st Brunetti); Ciofi, Valencia(30′ st De Feudis), Franco, Giraudo; Borrello, Butic(30′ st Sarao), Zecca A disp. Valeri, Rosaia, De Fedusia, Pantaleoni, Sarao, Zerbin, Brunetti, Stefanelli, Capellini, Marson All.: Francesco Modesto

Samb (4-3-3) Santurro; Rapisarda, Miceli, Di Pasquale, Gemignani; Rocchi(42′ st Biondi), Angiulli, Frediani(42′ st Frediani); Volpicelli(27′ st Orlando), Cernigoi, Di Massimo(12′ st Gelonese) A disp. Raccichini, Fusco, Buondi, Trillò, Gelonese, Zaffagnini, Bove, Piredda, Carillo, Orlando, Garofalo, Panaioli All.; Paolo Montero

Marcatori: 24′ pt Rapisarda (S), 29′ pt Angiulli (S), 17′ st Borello (C), 33′ st Miceli (S);

Ammoniti: Brignani (C), Sabato (C), Montero (S), Volpicelli (S). Brunetti (C), Franco (C);

Espulso: Santurro (S) al 91’.

Commenti

comments